VENTO DI AMICIZIA

2001, cm 180 x cm 180

 

Materiali: Seta
Tecnica: tecnica della carta freezer a macchina, applique’ a mano, quilting a mano.
Una collaborazione italo-giapponese con l’ intento di combinare motivi rappresentativi delle due diverse tradizioni culturali.
144            143
Seguendo lo schema compositivo ideato da Silvana Zenatello, dieci quilters italiane hanno iniziato i lavori con la tecnica del mosaico su seta, utilizzando stoffe damascate: per la striscia orizzontale inferiore un motivo ad onde  in sfumature blu eseguito da Francesca e Daniela, per le due strisce verticali laterali il motivo geometrico a destra eseguito da Maddalena Luchetti,Flora e Silvana, il motivo geometrico a sinistra  da Giovanna Mustardi, Licia , Elvira, sulla striscia superiore dei tralci di edera ad andamento circolare , applicati da Laura e Gabriella, che conducono al centro ad un  medallione circolare che fà da fulcro della composizione. Il viso al centro del medaglione rappresenta uno dei quattro
140 - Copy
 venti con le ali e i serpentelli raffigurati in un mosaico romano rinvenuto nel 1741 lungo la strada che dalla via Latina saliva al Tusculum (nell’ area dei Castelli Romani) e che è ora conservato ai Musei Vaticani.
Ho eseguito il viso  in mosaico minuto con tessere  delle dimensioni di pochi millimetri in  seta leggera da me  tinta in gradazione  e unite con la tecnica della carta freezer. Dal canto loro, le dieci quilters giapponesi coinvolte nel progetto: Atuko Ohta (coordinatrice locale),Yoko Hitomi, Noriko Mashimo, Sumiko Minei, Mitsuko Kamata, Yuriko Kasai, Junko Kawakami, Masako Kawasari, Kumiko Ogura, Sachiko Omasa, hanno completato e spedito i loro dieci blocchi di 30 cm di lato in seta rappresentanti dieci”mon” tradizionali giapponesi, (l’ equivalente dei nostri stemmi di famiglia).
La quilt è stata poi assemblata in Italia e quiltata a mano da Alanna Nelson. Silvana ed io abbiamo avuto l’ occasione di incontrare le quilters giapponesi in un memorabile incontro a Yokohama in occasione della International Quilt Week nel 2001 dove la nostra quilt è stata esposta.
146